Bordighera (IM), S. Ampelio, int.

Una delle parti più antiche della Chiesa di S. Ampelio in Bordighera (IM), affacciata sul mare, sopra la cripta, che dovrebbe corrispondere al sito in cui il monaco anacoreta Ampelio (o Ampeglio) giunto dalla Tebaide a questi lidi verso il tramonto dell'Impero di Roma visse gli ultimi anni della sua vita, operando, secondo la tradizione, da maestro di vita, di bontà e di fede, non disgiunti da miracoli. La Chiesa superstiste era annessa ad un Convento e ad un Ospizio per pellegrini - dotati di torre di difesa, in cui si asserragliarono a metà XIII secolo gli ultimi ribelli al Dominio di Genovala cui sconfitta comportò la distruzione pressochè completa del complesso, prima di tutto il bastione, fatto salvo l'edificio per le funzioni religiose, e alla traslazione delle supposte spoglie di S. Ampelio, prima a S. Siro di Sanremo, poi a Genova, da cui tornarono in Bordighera solo nel 1947 -.

Una delle parti più antiche della Chiesa di S. Ampelio in Bordighera (IM), affacciata sul mare, sopra la cripta, che dovrebbe corrispondere al sito in cui il monaco anacoreta Ampelio (o Ampeglio) giunto dalla Tebaide a questi lidi verso il tramonto dell’Impero di Roma visse gli ultimi anni della sua vita, operando, secondo la tradizione, da maestro di vita, di bontà e di fede, non disgiunti da miracoli. La Chiesa in parola (da sempre soggetta a rimaneggiamenti) era annessa ad un Convento e ad un Ospizio per pellegrini – dotati di torre di difesa, in cui si asserragliarono a metà XIII secolo gli ultimi ribelli al Dominio di Genova, la cui sconfitta comportò la distruzione pressochè completa del complesso mentovato, prima di tutto il bastione, fatto salvo l’edificio per le funzioni religiose, e alla traslazione delle supposte spoglie di S. Ampelio, prima a S. Siro di Sanremo, poi a Genova, da cui tornarono in Bordighera solo nel 1947 -.

Annunci

Informazioni su adrianomaini

Da Bordighera (IM), Liguria
Questa voce è stata pubblicata in cultura, geografia, storia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...